AdvertisementAdvertisementAdvertisement

Banca Generali, masse ancora da record

Banca Generali, masse ancora da record

Accelera a doppia cifra la crescita di Banca Generali sul fronte dimensionale. Dai risultati consolidati al 30 giugno 2018 emerge che le masse si sono attestate oltre i 58 miliardi mentre i ricavi gli utili hanno battuto le stime degli analisti. La volatilità dei mercati si sta facendo sentire nell’ultima riga del conto economico di tutti gli operatori di risparmio gestito a causa del minor contributo delle performance.

L’utile si attesa a 92,6 milioni (-14%) ma al netto delle voci variabili i profitti per la banca del Leone crescono del 65%. Il portafoglio della propria tesoreria si conferma prudente e difensivo con titoli obbligazionari governativi di duration medie di 2,3 anni e anche la solidità della banca resta su livelli elevati con l’indice patrimoniale Tier 1 al 18,2%. Accelerano le commissioni di gestione (+14% a 317,9 milioni) in scia alla forte raccolta (3,15 miliardi in sei mesi) e all’acquisizione di nuova clientela.

«Un risultato molto solido che mostra le nostre capacità di attrarre nuova clientela anche in contesti di mercato sfidanti; il forte riscontro all’advisory evoluta e alle nuove soluzioni di investimento, unito alla realizzazione di alcuni nuovi progetti strategici per la banca, ci rendono fiduciosi per i prossimi trimestri e sul raggiungimento degli obiettivi prefissati», ha sottolineato l’amministratore delegato Gian Maria Mossa.

 

Massimiliano D'Amico

Dopo aver lavorato per alcune testate locali, ho iniziato la mia carriera giornalistica nell’ambito finanziario nel 2006. Alla ricerca di nuovi stimoli professionali nel 2009 sono passato a FONDI&SICAV dove, nel 2014, sono stato nominato vicedirettore. In particolare curo l’inserto “Consulenti&Reti”. Ogni mese intervisto gli amministratori delegati delle principali strutture della consulenza finanziaria italiana e analizzo gli argomenti più “caldi” del momento. Mi occupo anche di www.videofinanza.it, il portale dedicato esclusivamente alle video-interviste a gestori-strategist (italiani e stranieri) dei più importanti asset manager globali e ai protagonisti del mondo delle reti di consulenza finanziaria.

Dallo stesso autore