AdvertisementAdvertisementAdvertisement

Convegno inaugurale ConsulenTia19

Convegno inaugurale ConsulenTia19

Roma, 6 febbraio 2019

Protagonisti della crescita

Maurizio Bufi, Presidente Anasf

“I partecipanti di questa edizione sono stati, fino ad oggi, 2000, visitatori unici, un dato di grandissimo conforto, nulla è scontato, questa sesta edizione romana, e decima. Sono passati cinquant’anni da quando siamo soliti collocare l’inizio della consulenza, e la nascita delle prime istituzioni di riferimento nel settore. In questo periodo di dieci anni, gli investimenti lordi si sono mediamente attestati su livelli al di sopra della media storica; il 2018 è stato l’anno peggiore, con oltre il 90% delle asset class che hanno registrato performance negative, gli statisti, affermano che bisogna risalire a molto tempo addietro per trovare una situazione analoga, l’entrata in vigore della MIFID II non ha aiutato questo periodo. Negli anni passati le buone performance hanno permesso ai player del risparmio gestito di avere ritorni positivi ed interessanti, difficilmente negli anni a venire i rendimenti lordi potranno avvicinarsi mediamente a quelli degli anni precedenti, per la pressione sui tassi obbligazionari, e per la probabile fase di fine ciclo dei mercati azionari. E’ logico aspettarsi una forte o meno forte ridefinizione dei rapporti tra clienti e fornitori dei servizi di consulenza e di asset management. Per la MIFID II è fatto obbligo per le imprese di agire in un modo non solo in modo professionale ma anche equo e corretto; le nuove e più analitiche informazioni ricevute dai clienti sui costi dei servizi di cui usufruisce potranno consentire una più attenta e consapevole valutazione della concruenza della qualità della prestazione ricevuta e del relativo costo e ciò offre oggettivamente un supporto normativo a questa ridefinizione dei rapporti. Noi vediamo che l’industria del risparmio gestito di cui siamo una parte importante, è chiamata a una prova di validità, se saprà rinnovarsi, incrementando l’efficienza e riducendo i costi, potrà essere protagonista anche negli anni prossimi.”

leggi anche gli altri articoli di Consulentia19