Advertisement

Economia giapponese: contrazione della crescita nel primo trimestre

Economia giapponese: contrazione della crescita nel primo trimestre

L’economia giapponese si è ridotta, per la prima volta in due anni, nel primo trimestre del 2018 ponendo fine alla più lunga fase di crescita economica dagli anni ’80.

La terza maggiore economia mondiale ha risentito di una contrazione a un tasso annualizzato dello 0,6% disattendendo le attese che si attestavano in una riduzione annualizzata pari allo 0,2%.

Secondo gli analisti la causa di questo arresto di crescita è da individuare nel rallentamento dei consumi privati ​​e delle spese in conto capitale.

I consumi privati infatti, ​​rappresentano circa il 60% dell’attività economica del Giappone.

Su base trimestrale, l’economia si è ridotta dello 0,2% rispetto alla crescita dello 0,1% alla fine del 2017.

Gli analisti hanno dichiarato di aspettarsi una ripresa nell’attuale trimestre del 2018 e che il maltempo insieme al rallentamento globale della domanda di elettronica hanno contribuito in modo considerevole al risultato negativo del primo trimestre.

L’economia del Giappone, come noto, si basa in modo rilevante sulle esportazioni di elettronica.

“A livello globale, gli articoli relativi all’IT hanno affrontato una fase di assestamento e rinnovo tecnologico, che ha pesato sulle esportazioni e sulla produzione in Giappone”, ha detto l’economista di SMBC Nikko Securities Yoshimasa Maruyama.

“È improbabile però che l’economia continui a contrarsi ulteriormente: l’economia globale sta andando bene e lo yen è scambiato a oltre 110 yen rispetto al dollaro, quindi una volta che le esportazioni riprenderanno a crescere, l’economia tornerà a una crescita moderata”.

In questo contesto la Borsa di Tokyo ha chiuso in flessione dello 0,44%, seguendo quanto accaduto nella borsa statunitense, particolarmente influenzata dagli ultimi capovolgimenti nella penisola coreana, con la minaccia di Pyongyang di cancellare l’incontro tra Donald Trump e il leader Kim Jong Un.

Dallo stesso autore