AdvertisementAdvertisement

Fideuram e Sanpaolo Invest, nel 2018 oltre 200 nuovi private banker

Fideuram e Sanpaolo Invest, nel 2018 oltre 200 nuovi private banker

Nel corso del 2018 nelle reti Fideuram e Sanpaolo Invest sono stati inseriti 219 nuovi private banker. Il numero complessivo dei private banker delle reti Fideuram e Sanpaolo Invest al 31 dicembre si è attestato a 5.006 unità.

In particolare, nel mese di dicembre in Fideuram sono stati effettuati alcuni inserimenti di rilievo tra cui: Anna Maria Maniscalco, Ezio Garrone, Claudio Zugno e Davide Mensio in Piemonte;  Andrea Pasetto, Roberto Rubes, Guido Colombo, Alessandro Casiraghi, Paolo Cibra, Raffaele Chiodin e Grazia Monaco in Lombardia; Andrea Govoni e Alessandro Bonazza in Emilia Romagna; Rosa Bartolini e Leonarda Di Spirito nelle Marche e Marco Vanni in Umbria. Nella rete di Sanpaolo Invest è invece arrivato Silvio Cavagnero (Piemonte).

Fabio Cubelli

Fabio Cubelli

«L’anno che si è appena concluso» – ha commentato Fabio Cubelli, condirettore generale area di coordinamento affari Fideuram – «si è rivelato particolarmente vivace per la strategia di reclutamento di Fideuram e Sanpaolo Invest: nel 2018 sono entrati 219 nuovi consulenti finanziari. Anche per il 2019 abbiamo posto un focus importante sul rafforzamento quantitativo e qualitativo del nostro team di private banker: un’attività particolarmente complessa che richiede un impegno costante, sempre attento alle sviluppo professionale. In linea con il posizionamento complessivo delle nostre Reti, il target principale è rappresentato dai private banker di alto standing con portafogli di clientela molto consistenti. Una fonte importante di reclutamento sono anche i giovani consulenti, grazie ad un progetto specifico dedicato alla “next generation”:  le figure junior, anche con piccoli portafogli, vengono infatti affiancate dai nostri consulenti più esperti, con l’obiettivo di gestire proattivamente il ricambio generazionale, lavorare in team e condividere esperienze».

Paola Sacerdote

Nata a Milano ma cresciuta a Ivrea, patria del sogno olivettiano di cui ho visto il triste tramonto, ho studiato Scienze Politiche all'Università degli Studi di Milano. Dopo una esperienza nel mondo della finanza come consulente, oggi collaboro a tempo pieno con il gruppo FONDI&SICAV.

Dallo stesso autore