CheBanca!, a gennaio inseriti 20 consulenti

Prosegue a ritmo sostenuto il piano di rafforzamento sul territorio della rete dei consulenti finanziari CheBanca!. Nel solo mese di gennaio sono oltre 20 i nuovi professionisti che hanno deciso di entrare a far parte della struttura guidata dal direttore centrale Duccio Marconi, che nel mese di febbraio ha raggiunto quota 180 consulenti finanziari e il primo miliardo di raccolta.

Tra i nuovi ingressi si segnalano: in Toscana, a Pisa, il group manager Fabio Piazza e, a Siena, Guido Balestra, entrambi provenienti da Intesa Sanpaolo. Nelle Marche, a Porto Recanati, fa il suo ingresso Matteo Argentati, proveniente da Fideuram, mentre nel Lazio, a Monterotondo (Rm), entrano Andrea Polinari da UniCredit e Federico Appolloni da Banca Popolare del Frusinate.

Prosegue nel Sud-Italia il piano di reclutamento coordinato dall’area manager Riccardo Mancini. In particolare la Campania vede l’ingresso, a Pomigliano D’Arco (Na), del group manager Vincenzo Sena e di Carlo Alderisio, mentre a Ottaviano (Na) entrano Corrado Golino, Gennaro Di Lauri, Giovanni Picariello e Francesco Saverio Bifulco, tutti provenienti da Mediolanum.

Nuovo ingresso anche a Caserta con Giuseppe Santoro ex Fideuram. Si rafforza anche l’area della Calabria con i group manager Danilo Attanasio (ex Credem), a Catanzaro, e Giuseppe Fontana a Reggio Calabria. Cresce anche la Sicilia: a Canicattì (Ag) si segnala ingresso di Vincenzo Milazzo, professionista proveniente dal Credem che vanta una pluriennale esperienza nel mondo della consulenza finanziaria.

«Oggi siamo impegnati su due fronti importanti», ha dichiarato Marconi, «perfezionare il nostro modello di consulenza finanziaria e coinvolgere nel progetto i professionisti con i requisiti ideali per entrare a far parte della nostra rete. Il nostro piano di reclutamento è partito dal Sud-Italia ma sta riscuotendo molto interesse sul mercato anche a livello nazionale. Dal mio punto di vista si tratta un progetto unico nel panorama italiano grazie al perfetto connubio tra innovazione digitale della piattaforma CheBanca! e la solidità del gruppo Mediobanca. Il tutto valorizzato da una buona dose di indipendenza e libertà di azione del consulente, terzo pilastro portante della rete dei financial advisor di CheBanca!».

 

Massimiliano D'Amico
Dopo aver lavorato per alcune testate locali, ho iniziato la mia carriera giornalistica nell’ambito finanziario nel 2006. Alla ricerca di nuovi stimoli professionali nel 2009 sono passato a FONDI&SICAV dove, nel 2014, sono stato nominato vicedirettore. In particolare curo l’inserto “Consulenti&Reti”. Ogni mese intervisto gli amministratori delegati delle principali strutture della consulenza finanziaria italiana e analizzo gli argomenti più “caldi” del momento. Mi occupo anche di www.videofinanza.it, il portale dedicato esclusivamente alle video-interviste a gestori-strategist (italiani e stranieri) dei più importanti asset manager globali e ai protagonisti del mondo delle reti di consulenza finanziaria.
Advertisement