La prima convention di CheBanca!

Si è tenuta ieri la prima convention dei consulenti finanziari di CheBanca!. All’evento hanno partecipato i 225 professionisti che hanno sposato il progetto lanciato dieci mesi fa dalla rete del gruppo Mediobanca.

Per l’occasione è stato scelto un titolo emblematico: “Sempre di più!”, coerente con il percorso di crescita avviato in termini di numero di consulenti, raccolta netta e completamento dell’offerta prodotto.

A fare gli onori di casa sul palco, il direttore centrale della rete  Duccio Marconi che ha spiegato: «E’ stata un’occasione per celebrare i risultati dei primi mesi di attività condividendo gli obiettivi sfidanti per il prossimo anno fiscale 2018/2019. Ma anche per ripercorrere insieme ai nostri 225 consulenti finanziari i pilastri su cui poggia questo progetto: la solidità di Mediobanca con competenze uniche del settore a disposizione della nostra rete; la tecnologia, come elemento imprescindibile a supporto dell’attività di consulenza; ultimo, ma non per importanza, il valore dell’indipendenza, intesa come libertà di poter collocare un prodotto rispetto a un altro avendo come unico obiettivo finale la soddisfazione del cliente, senza alcun condizionamento derivante da dinamiche remunerative».

La giornata è stata caratterizzata da un’agenda molto ricca di interventi e tematiche di approfondimento e ha visto sul palco una ricca rappresentanza del gruppo di piazzetta Cuccia: tra i relatori, oltre a Gian Luca Sichel e Alessandro D’Agata, rispettivamente amministratore delegato e direttore generale di CheBanca!, anche Emilio Franco, amministratore delegato della Sgr e Alberto Nagel, amministratore delegato del gruppo.

Non sono inoltre mancante le tavole rotonde e gli approfondimenti su tematiche più tecniche come sfide commerciali, impatto Mifid e ruolo dell’asset management a servizio della consulenza anche con il contributo del direttore commerciale della rete dei consulenti Alessio Guerriero, di due importanti associazioni di categoria (Assoreti e Anasf) e con la partecipazione di due case di gestione partner: Amundi e Mediobanca Sgr.

Massimiliano D'Amico
Dopo aver lavorato per alcune testate locali, ho iniziato la mia carriera giornalistica nell’ambito finanziario nel 2006. Alla ricerca di nuovi stimoli professionali nel 2009 sono passato a FONDI&SICAV dove, nel 2014, sono stato nominato vicedirettore. In particolare curo l’inserto “Consulenti&Reti”. Ogni mese intervisto gli amministratori delegati delle principali strutture della consulenza finanziaria italiana e analizzo gli argomenti più “caldi” del momento. Mi occupo anche di www.videofinanza.it, il portale dedicato esclusivamente alle video-interviste a gestori-strategist (italiani e stranieri) dei più importanti asset manager globali e ai protagonisti del mondo delle reti di consulenza finanziaria.
Advertisement