Al via il nuovo fondo tematico Pictet-SmartCity

Pictet Am aggiunge una nuova strategia azionaria globale alla sua linea di fondi tematici a gestione attiva

Il fondo tematico Pictet-SmartCity, conforme alla normativa Ucits, mira a catturare l’enorme potenziale di crescita delle imprese capaci di trovare soluzioni più intelligenti alle sfide poste dall’urbanizzazione, megatrend che vede da anni una costante crescita ed ingenti investimenti a livello mondiale per uno sviluppo di città sempre più efficienti, sicure e sostenibili. Il comparto si prefigge quindi di ottenere una crescita del capitale a lungo termine investendo nelle imprese di tutto il mondo che stanno contribuendo allo sviluppo delle città del domani.

Una «smart city» è una città in grado di raccogliere, aggregare e analizzare dati al fine di risolvere le sfide da essa generate (inquinamento, crimini, malattie, ecc.). La città del futuro mira anche a migliorare il benessere generale (mentale, fisico ed economico) dei suoi abitanti mettendo al centro del proprio sviluppo elementi fondamentali come l’innovazione, la tecnologia, la crescita economica, la prosperità e l’impronta ambientale.

Il comparto avrà esposizione sull’intera catena del valore delle “città intelligenti”, da cui selezionare le migliori opportunità d’investimento quotate, ed in particolare sui seguenti segmenti: la costruzione e lo sviluppo delle città (società coinvolte nel design, nella pianificazione e nella costruzione delle città del domani, con un focus su efficienza e sostenibilità); la gestione delle città (società che forniscono infrastrutture e servizi essenziali per il funzionamento giornaliero); il vivere urbano (società che offrono servizi e soluzioni per il vivere urbano del 21° secolo, tra cui l’abitazione, l’alimentazione e le attività ricreative).

Le società target saranno dunque attive principalmente, ma non esclusivamente, nella mobilità e trasporti, infrastrutture, immobiliare, gestione delle risorse sostenibili (ad esempio efficienza energetica o gestione dei rifiuti) nonché nelle tecnologie abilitanti e servizi a supporto dello sviluppo di città intelligenti e sostenibili.

Il gestore della strategia è Ivo Weinöhrl, CFA, Senior Investment Manager, supportato da Lucia Macaccaro, Investment Manager.