Azimut Global Advisory, da inizio anno 19 ingressi

Azimut Global Advisory, struttura del gruppo Azimut nata per fornire un servizio di consulenza evoluta a clienti a elevata patrimonialità e guidata dai general manager Alberto e Alessandro Parentini, si rafforza con cinque nuovi ingressi provenienti tutti dal mondo bancario e accreditati di portafogli fra i 50 e i 100 milioni di euro.

A Parma, sotto la responsabilità dell’area manager Giovanni Andalò, fanno il loro ingresso Stefano Zilocchi, proveniente da CariRavenna e Massimiliano Iotti da Credit Agricole. Marco Tudisco, ex Veneto Banca, sarà operativo sul territorio di Novara e Verbania, sotto la guida dell’area manager Stefano Mencacci. Davide degli Stefani e Matteo Accordi lasciano entrambi UniCredit ed entrano a far parte della squadra di Giovanni Andalò a Legnago.

Da inizio anno sono 19 i nuovi professionisti che hanno raggiunto Azimut Global Advisory, portando il numero totale dei professionisti a 82.

 

Massimiliano D'Amico
Dopo aver lavorato per alcune testate locali, ho iniziato la mia carriera giornalistica nell’ambito finanziario nel 2006. Alla ricerca di nuovi stimoli professionali nel 2009 sono passato a FONDI&SICAV dove, nel 2014, sono stato nominato vicedirettore. In particolare curo l’inserto “Consulenti&Reti”. Ogni mese intervisto gli amministratori delegati delle principali strutture della consulenza finanziaria italiana e analizzo gli argomenti più “caldi” del momento. Mi occupo anche di www.videofinanza.it, il portale dedicato esclusivamente alle video-interviste a gestori-strategist (italiani e stranieri) dei più importanti asset manager globali e ai protagonisti del mondo delle reti di consulenza finanziaria.
Advertisement