Banca Euromobiliare accresce la rete Wealth Management

Banca Euromobiliare, istituto del Gruppo Credem specializzato nel private banking guidato dal Direttore Generale Matteo Benetti, prosegue nella strategia di sviluppo con l’obiettivo di rafforzare il proprio posizionamento nel settore del private banking.

Nello specifico il 2021 ha visto l’inserimento di otto nuovi professionisti all’interno dell’area della consulenza finanziaria del nord-ovest coordinata dal Regional Manager Stefano Bisi.

“Il 2021 è stato un anno eccezionale che ha visto aggregarsi alla nostra realtà professionisti di valore con esperienza pluriennale nei rispettivi istituti di provenienza” Ha dichiarato Stefano Bisi, Regional Manager Banca Euromobiliare S.p.A.

Otto nuovi professionisti

Il 2021 si è aperto con l’ingresso di Gilberto Guidolin, professionista che vanta una trentennale esperienza in Credit Suisse che è stato inserito, insieme ad Alessandro Ricciardi (da 17 anni presso UBI Banca prima della fusione con BPER), sulla prestigiosa sede dell’istituto presso la storica Villa Grassi, in via Bernardino Luini a Varese, recentemente ristrutturata ed aperta al pubblico.

Sulla sede di Monza sono invece entrati Marzia Lorenzo (da 17 anni presso Deutsche Bank) e Riccardo Braglia (da SudTirol Bank e, precedentemente, Fideuram) come private banker e branch manager.

Carlo Botteri a Pavia (da 18 anni presso Banca Sella) e Mauro Confalonieri (da 16 anni presso Allianz) a Como con l’apertura di un ufficio personale nella località di Lomazzo.

Infine Elisa Masera (Ersel) a Torino e Roberto Cribiò (da 18 anni presso UBI Banca prima della fusione con INTESA) sulla sede di Milano.

Il trend di sviluppo della rete proseguirà anche nel 2022 che in data 3 gennaio ha già visto un primo ingresso nel team di consulenti finanziari con Francesco Arnone (esperienza pluriennale in Banca Generali e, successivamente in EFG Bank) presso il recentissimo centro finanziario di via Turati a Milano.