Home Consulenti&Reti Paolo Cecconello, di Bnl-Bnp Paribas: «Esg, occorre tanta formazione»

Paolo Cecconello, di Bnl-Bnp Paribas: «Esg, occorre tanta formazione»

0
Paolo Cecconello, di Bnl-Bnp Paribas: «Esg, occorre tanta formazione»

 

A Bnl-Bnp Paribas Life Banker non hanno dubbi: l’elemento fondamentale per collocare in maniera corretta gli strumenti Esg è una forte formazione di clienti a banker

Per quanto riguarda gli strumenti Esg, che cosa chiedono gli investitori? Sono loro a volere questi prodotti o sono le reti a proporli? Qual è il reale livello di consapevolezza tra coloro che puntano sulla sostenibilità? «Proprio questo è il punto più importante, la consapevolezza nelle scelte d’investimento», risponde Paolo Cecconello responsabile commerciale e sviluppo rete life banker di Bnl-Bnp Paribas Life Banker. «Spesso i clienti chiedono di partecipare a temi d’investimento sulla base di informazioni che non hanno approfondito abbastanza e che conoscono poco. Magari ne hanno sentito solo molto parlare sui media. Per noi la cosa più importante è costruire insieme, life banker e clienti, un percorso formativo e di conoscenza che porti a scelte consapevoli».

In concreto come si sviluppa questa azione?

«A questo scopo, tra le cose più importanti, abbiamo costruito da circa quattro anni un percorso formativo su tutto il territorio nazionale, denominato “Academy Tour”. Abbiamo coinvolto una platea costituita sia dai nostri life banker sia da clienti. Questi hanno l’opportunità di partecipare a dibattiti guidati da esperti di finanza, ma non solo, su tematiche collegate all’economia e di carattere più generale. Nessuna presentazioni di prodotti, ma una vera e propria formazione. E la parte del leone l’hanno fatta i temi legati allo sviluppo sostenibile, all’impatto ambientale, al mondo che cambia e che offriremo alle prossime generazioni».

In questo lavoro il Covid non ha certo aiutato…

«Nell’era pre-Covid abbiamo organizzato una ventina di tappe all’anno toccando tutte le latitudini, isole comprese. Sono state serate alle quali ha partecipato mediamente un centinaio di persone tra clienti e consulenti. Ma non ci siamo fermati anche in questo periodo difficile. Da circa un anno utilizziamo la tecnologia per raggiungere “virtualmente” gli invitati all’Academy Tour con altre tappe e un numero di partecipanti ancora più elevato. Complessivamente abbiamo raggiunto oltre 4 mila clienti in questi anni. A ciò si aggiunge la formazione professionale dei life banker che, anche sugli investimenti sostenibili, è sempre molto attenta e ai massimi livelli. Anche con l’aiuto di partner esterni specializzati. A breve lanceremo anche un percorso formativo con certificazione finale sulle tematiche Esg.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito utilizza i cookies.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.