Borse asiatiche chiudono in rialzo

Aggiornamento sui mercati e agenda macro a cura di UniCredit

La borsa di Tokyo ha chiuso stamane in rialzo (1,1%) che recupera rispetto al minimo di 4 mesi toccato ieri, con lo yen che rallenta e smette di apprezzarsi rispetto alle principali valute anche se continuano a sentirsi i timori legati alla Brexit. Hanno beneficiato del rallentamento della valuta le società esportatrici Toyota Motor (+2,65%), Panasonic (+2,38%) e Canon (+1,4%).Hang Seng al momento +0,49%, Shangai Composite +0,16%.

Wall Street chiude in lieve rialzo
Wall Street chiude in rialzo ieri, con Dow Jones 0,53%, S&P500 +0,31% e Nasdaq +0,33%. La borsa statunitense si rafforza ma continua a farsi sentire il peso dell’incertezza legata alla Brexit e sulla scia della tragedia accaduta in suolo inglese che potrebbe spingere i cittadini britannici a sostenere le ragioni della permanenza in Europa. Merck (+2,5%) ha annunciato che il suo farmaco Keytruda ha mostrato ottimi risultati nel trattamento di pazienti affetti dal cancro ai polmoni. Jabil Circuit (+1,9%) ha annunciato una trimestrale migliore delle stime del consensus Petroliferi in calo con ConocoPhillips che perde l’1,3% e Halliburton l’1,8%.

Petrolio wti
Il petrolio Wti è in rialzo di circa l’0,4% stamane a Usd 46,61 al barile per la prima volta in 7 giorni. A trascinare il recupero ancora una volta le tensioni legate alla Brexit, che si sono allentate dopo i fatti tragici di ieri.

Eur/Usd 1,1235
Eur/Usd a 1,1235. Torna a salire la sterlina sull’ipotesi che l’evento tragico accaduto alla deputata laburista ‘pro-permanenza’ in Europa possa dare sostegno alla campagna contro l’uscita della Gran Bretagna dall’EU.

Obbligazionario
Il Bund future giugno ha aperto stamane in calo di 39 tick a 165,06, lo spread Btp/Bund 10y è a 145 pts, con il rendimento del decennale italiano all’1,45%.

Agenda macro
L’agenda macro di oggi prevede in mattinata la comunicazione del saldo della bilancia commerciale in Italia e la diffusione del dato aggregato della Zona Euro sul saldo delle partite correnti e sul costo del lavoro. Nel pomeriggio negli Stati Unita verranno pubblicati i dati mensili sulle costruzioni di nuove case e sulle nuove licenze edilizie.

Advertisement