Borse europee miste in apertura

Aggiornamento sui mercati e agenda macro a cura di UniCredit

Apertura contrastata per le borse europee. Piazza Affari unica positiva in Europa, con il Ftse Mib che guadagna oltre 0,7%. In rialzo praticamente tutti i titoli dell’indice, fatta eccezione per Leonardo, che si muove poco sotto la parità, e Banca Mps, ancora sospesa dalle quotazioni.

Banca Mps: due nuovi bond
Banca Mps dovrebbe collocare 2 bond (uno subito e uno a febbraio) grazie alle garanzie pubbliche sulle future emissioni. L’ammontare è in via di definizione. Le prime bozze del nuovo piano industriale dovrebbero essere pronte per l’inizio di questo mese. Sugli Npl si fa strada l’ipotesi di una bad bank aperta anche ad altri istituti.

Wall Street chiusa per festività
Wall Street ha chiuso in ribasso venerdì, con il Dow Jones a -0,29%, S&P500 -0,46% e Nasdaq100 a -1,11%. Oggi Wall Street rimarrà chiusa per festività.

Borsa di Tokyo chiusa
La Borsa di Tokyo resterà chiusa per festività oggi e domani. Oggi sono fermi anche gran parte dei mercati dell’area Asia-Pacifico. Le chiusure di venerdì 30 dicembre: Nikkei -0,16%, Hong Kong +1,11% e Shanghai +0,24%.

Eur/Usd e Petrolio Wti
Il cambio Eur/Usd e il greggio rimangono sostanzialmente invariati. L’Eur/Usd sulla parità a 1,05 e petrolio Wti in leggero calo a USD53,7 al barile.

Obbligazionario
Il Bund future marzo ha aperto stamane in calo di 8 tick a 164,07. Lo spread Btp/Bund 10y è a 160 pts, con il rendimento del nostro decennale al 1,8%.

Agenda macro
L’agenda macro di oggi prevede in mattinata il PMI manifatturiero dell’Eurozona e dei singoli Paesi: Italia, Francia e Germania.

Advertisement