Mercati

Non siamo neanche vicini allo "zero bound". Abbiamo bisogno di piu' liquidita', non meno

L'economia USA non ha piu' bisogno di stimoli, ma l'Eurozona chiaramente si' Il commento a cura di Eric Lonergan, gestore multi asset M&G

Quale scenario per i bond nel 2015?

Le prospettive per le emissioni in Usd, obbligazioni emergenti e titoli di stato dell'eurozona

Mantenuto sottopeso sulla Russia

I mercati della CEE trarranno maggior supporto dal calo dei prezzi del petrolio e dalle manovre della BCE. Commento mensile su Est-Europa e Russia di Callander Managers

Petrolio in abbondanza: retroscena e possibili conseguenze per gli investitori

Il crollo dei prezzi del cosiddetto «oro nero» va a vantaggio dei consumatori occidentali, ma pone grandi sfide alle nazioni esportatrici di petrolio. L'analisi di Christophe Bernard, Chief Strategist di Vontobel

Cinque temi di approfondimento per investire nel 2015

Analisi sul mercato obbligazionario, azionario, settore delle valute e strategie alternative di Natixis Global Asset Management

Dollaro forte e prezzo del petrolio debole incidono positivamente su utili aziende europee

Analisi di mercato di Carlo Capaul, Head of Global Equities e stratega degli investimenti di Swiss & Global Asset Management

Si ripetera’ la crisi finanziaria del 1998? Differenze e similitudini con la situazione attuale

Il trend di petrolio, divise e Usd ricorda quanto accaduto sedici anni addietro. Tuttavia, i paesi emergenti sembrano in grado di mitigare i problemi

Fondi hedge chiudono il 2014 in territorio positivo

I fondi hedge Asia ex-Giappone hanno sovraperformato i mandati regionali. Commento mensile di Eurekahedge

Il debito emergente alla prova dell’Usd

Il rafforzamento del biglietto verde ha sempre giocato un ruolo di primo piano nelle fasi di difficolta' degli EM

Cosa aspettarsi dai mercati emergenti obbligazionari nel 2015?

L'outlook sui mercati emergenti di Damien Buchet, Responsabile dei mercati obbligazionari emergenti di AXA Investment Managers

In attesa del QE della BCE

Le condizioni in Europa sono rimaste deboli. L'inflazione e' rallentata al livello minimo degli ultimi cinque anni. Commento mensile sul mercato paneuropeo di Aberdeen AM

Obbligazioni societarie mercati emergenti: quali sono davvero convenienti?

Commento a cura di Charles de Quinsonas, team fixed income M&G Investments

Petrolio: un’arma a doppio taglio per i mercati emergenti

Mark Mobius, Franklin Templeton, crede che i prezzi piu' bassi del petrolio presentano un aspetto potenzialmente positivo per alcune economie emergenti che avevano erogato sussidi per l'energia