CheBanca!, una ventina di nuovi consulenti in due mesi

Prosegue a pieno ritmo lo sviluppo della rete dei consulenti finanziari di CheBanca!, la struttura guidata da Duccio Marconi che a meno di un anno dal lancio ufficiale conta più di 230 professionisti.

Negli ultimi due mesi si contano infatti una ventina di nuova inserimenti per una struttura che punta a raggiungere il traguardo dei 320 professionisti entro giugno 2019.

Tra i nuovi ingressi si segnalano: in Liguria Enrico Carpaneto (46 anni) proveniente da Fineco mentre in Piemonte (a Novara) arriva Roberto Cervoli (64 anni) ex Bnl. In Lombardia fa il suo ingresso a Saronno Roberto Ferradini (38 anni) ex Bpm, mentre a Bergamo entra il group manager Patrizio Comi (58 anni) ex Sofia Sgr. Sempre nel Nord Italia, in Trentino-Alto Adige, la rete si è rafforzata a Bolzano con l’ingresso di Silvia Mosna (41 anni) proveniente da Banca Generali. A Bologna c’è invece l’ingresso da Azimut di Marco Pallini (41 anni).

La rete dei consulenti CheBanca! rafforza il proprio presidio anche nel Centro-Sud Italia. Nel Lazio a Tivoli (RM) entra Simone Marconi (32 anni) ex Mediolanum, mentre in Campania fanno il loro ingresso: ad Aversa Ludovico Coronella (56 anni) ex Fineco; ad Avellino Ernesto Losco (46 anni) ex IwBank; a Napoli Antonio Ianniello (40 anni) e Paolo Piccolo (46 anni) rispettivamente da IwBank e Bnl. E ancora: in Calabria a Cosenza fa il suo ingresso Ernesto De Cicco (62 anni) da Sanpaolo Invest mentre in Sicilia entrano a Catania Giuseppe Virgilio (60 anni) e Bruno Virgilio (32 anni), entrambi provenienti da Allianz Bank.

«Oggi siamo impegnati su due fronti importanti», dichiara Marconi, «perfezionare il nostro modello di consulenza finanziaria e coinvolgere nel progetto i professionisti con i requisiti ideali per far parte della nostra rete. Il nostro piano di reclutamento, partito un anno fa, sta oggi riscuotendo molto interesse sul mercato a livello nazionale. Dal mio punto di vista si tratta un progetto unico nel panorama italiano grazie al perfetto connubio tra innovazione digitale della piattaforma CheBanca! e la solidità del gruppo Mediobanca. Il tutto valorizzato da una buona dose di indipendenza e libertà di azione del consulente, terzo pilastro portante della rete dei financial advisor di CheBanca!»

Massimiliano D'Amico
Dopo aver lavorato per alcune testate locali, ho iniziato la mia carriera giornalistica nell’ambito finanziario nel 2006. Alla ricerca di nuovi stimoli professionali nel 2009 sono passato a FONDI&SICAV dove, nel 2014, sono stato nominato vicedirettore. In particolare curo l’inserto “Consulenti&Reti”. Ogni mese intervisto gli amministratori delegati delle principali strutture della consulenza finanziaria italiana e analizzo gli argomenti più “caldi” del momento. Mi occupo anche di www.videofinanza.it, il portale dedicato esclusivamente alle video-interviste a gestori-strategist (italiani e stranieri) dei più importanti asset manager globali e ai protagonisti del mondo delle reti di consulenza finanziaria.
Advertisement