Dollaro neozelandese sui massimi

Aggiornamento sui mercati e agenda macro a cura di UniCredit

Eur/Usd 1,1156. Il dollaro neozelandese ha toccato il massimo da oltre un anno dopo l’intervento della banca centrale che ha deluso chi si attendeva uno stimolo più forte, seppur atteso.

Tokyo chiusa per festa nazionale
Tokyo è rimasta chiusa per festività nazionale mentre al momento Hong Kong +0,15% e Shangai Composite -0,36%.

Petrolio Wti in calo
Prezzo del petrolio Wti in calo a USD41,6 al barile, sulla scia dei dati diffusi ieri dall’Eia che mostrano un aumento superiore alle attese delle scorte di greggio e la produzione record raggiunta dall’Arabia saudita.

Obbligazionario
Il Bund future settembre ha aperto stamane in rialzo di 3 tick a 167,87 lo spread Btp/Bund 10y è a 119 pts, con il rendimento del decennale italiano all’1,07%.

Agenda macro
L’agenda macro della giornata prevede in mattinata in Italia e in Francia il dato sui prezzi al consumo a luglio mentre nel pomeriggio negli Stati Uniti verranno diffusi i dati sui prezzi import, export di luglio e le nuove richieste di sussidi di disoccupazione settimanali.

Advertisement