Duemme Fondo per le Imprese 2.0 chiude la raccolta a 105 milioni di euro

La società del Gruppo Mediobanca annuncia la chiusura del secondo fondo di private debt

“Duemme Fondo per le Imprese 2.0” gestito da Duemme SGR, asset manager del gruppo Mediobanca, ha concluso lo scorso 6 ottobre la propria attività di raccolta capitali per un ammontare complessivo di 105 milioni di euro.

A seguito di questo traguardo, Duemme SGR è il primo tra gli operatori di private debt – attualmente 17 attivi in Italia* – ad avere chiuso la raccolta di un secondo fondo di questa tipologia.

“Duemme Fondo per le Imprese 2.0”, che ha già iniziato a impiegare gli asset raccolti tramite il primo closing di marzo nell’operazione di finanziamento di Werther International, si aspetta di concludere altri nuovi investimenti entro la fine dell’anno.

Lanciato a dicembre 2015 e riservato agli Investitori Istituzionali, il Fondo contribuirà a finanziare piccole e medie imprese domestiche, con fondamentali solidi, che necessitano di risorse finanziarie per fronteggiare i propri piani di sviluppo e di crescita nel medio periodo.

Prosegue così l’impegno di Duemme SGR, iniziato nel 2013 attraverso “Duemme Fondo per le Imprese” **, nel supportare l’economia reale offrendo una valida alternativa a tutti quegli investitori di lungo periodo che oggi faticano a trovare opportunità di investimento.

* Fonte AIFI, Associazione Italiana del Private Equity, Venture Capital e Private Debt.
** Con questo primo Fondo sono stati raccolti e investiti 104 milioni in 16 operazioni di finanziamento

Advertisement