Flossbach von Storch sbarca in Italia

 

Flossbach von Storch
Kurt von Storch, co-fondatore e ceo di Flossbach von Storch AG

Flossbach von Storch AG, una delle società di gestione più importanti in Germania, con sede a Colonia e oltre 36 miliardi di euro di asset under management, ha inaugurato a Milano la propria branch italiana. La presenza in Italia avviene attraverso la controllata Flossbach von Storch Invest S.A., società di diritto lussemburghese fondata nel 2012, che si occupa dell’amministrazione di fondi comuni e speciali.

Durante la conferenza stampa di presentazione ai giornalisti nei nuovi uffici in via Gerolamo Morone, Kurt von Storch, co-fondatore e ceo di Flossbach von Storch AG, ha ripercorso la storia della società dalla sua nascita nel 1999, la strategia d’investimento che l’ha sempre contraddistinta e gli obiettivi per il futuro. «Sin dalla propria nascita» ha spiegato il ceo, «Flossbach von Storch ha adottato una visione imprenditoriale, distinguendosi nel mercato grazie all’approccio attivo e multi-asset finalizzato alla protezione e allo sviluppo del patrimonio dei clienti in un’ottica di lungo termine. Siamo convinti che la nostra filosofia di investimento sarà molto apprezzata anche dagli investitori italiani, soprattutto in un mercato incerto che rende necessario affidarsi a gestori in grado costruire portafogli solidi in grado di resistere alle turbolenze, ma senza sacrificare i rendimenti potenziali».

I progetti di Flossbach per il futuro sono ambiziosi:

«Il nostro obiettivo è diventare uno dei principali asset manager privati in Europa» ha proseguito von Storch –  «Per questo Spagna e Italia sono due mercati assolutamente strategici dai quali non si può prescindere».

Il Pentagramma

La strategia d’investimento di Flossbach si basa su una visione globale e indipendente dell’economia e dei mercati in un’ottica di lungo termine, e si completa con un processo di ricerca proprietario che segue cinque linee guida (Diversificazione, Qualità, Flessibilità, Solvibilità e Valore): il “Flossbach-von-Storch-Pentagramm”. Il risultato è un portafoglio robusto e diversificato in grado di sfruttare le opportunità di mercato, anche durante periodi di volatilità, con l’obiettivo di soddisfare i bisogni dei propri clienti, puntando alla protezione e allo sviluppo del patrimonio in un’ottica di lungo termine.

L’offerta attuale sul mercato italiano si compone di sei fondi: quattro prodotti multi-asset, tra i quali va menzionata in particolare la strategia Multiple-Opportunities, e due prodotti obbligazionari, dei quali uno sul reddito fisso globale e uno sui bond convertibili.

A guidare la branch italiana sarà Arcangelo Barletta, country head Italia della società, entrato in Flossbach il maggio scorso, e il team commerciale comprende anche Ergys Luga che ricopre il ruolo di manager fund sales. La Succursale italiana si concentrerà sullo sviluppo dei canali distributivi locali nel segmento wholesale, principalmente attraverso accordi con istituti bancari, con l’obiettivo di fornire un’offerta di servizi completa che porta valore aggiunto per i clienti.

Paola Sacerdote
Nata a Milano ma cresciuta a Ivrea, patria del sogno olivettiano di cui ho visto il triste tramonto, ho studiato Scienze Politiche all'Università degli Studi di Milano. Dopo una esperienza nel mondo della finanza come consulente, oggi collaboro a tempo pieno con il gruppo FONDI&SICAV.
Advertisement