Global Palladium fund: «Le miniere possono essere Esg»

0
15
miniera d'oro fondi ETF

Una ricerca di Global Palladium Fund rivela che gli investitori istituzionali e i consulenti si stanno spostando su fondi che investono in metalli dalle più marcate caratteristiche Esg. Se ne parlerà in un seminario

Una nuova ricerca condotta presso investitori istituzionali e consulenti rivela che c’è una crescente domanda per fondi in metalli con un maggiore focus Esg. È  infatti sempre più richiesto che tali metalli siano estratti in maniera etica e sostenibile. Lo studio è stato condotto da Global Palladium Fund (Gpf), gruppo che ha recentemente quotato quattro Etc basati su metalli fisici. Esso mostra che la maggior parte degli investitori (89%) si aspetta un maggiore focus sulla ricerca e l’estrazione di metalli in maniera responsabile e sostenibile. Il 27% è convinto che questo focus aumenterà in maniera esponenziale.

L’82%  si attende uno spostamento dei flussi verso quei fondi focalizzati sulla sostenibilità, al di fuori di quei prodotti con meno credenziali in questo ambito.  Poco meno di un terzo (29%) si aspetta un fortissimo aumento di questo trend nel prossimo biennio.

Alexander Stoyanov, chief executive officer di Gpf ha dichiarato: «La nostra ricerca sottolinea la crescente importanza di avere credibilità Esg presso gli istituzionali. Da una parte questa credibilità è importante nel processo di scelta dei fondi in metalli in cui investire. Dall’altra costituisce una motivazione fondamentale per uscire da investimenti già detenuti, in caso di non adeguato impegno nei confronti della sostenibilità».

Ntree International Ltd, società specializzata nel marketing, distribuzione ed educazione degli investitori, si sta occupando della distribuzione dei nuovi fondi Etc di Gpf. NTree ha creato un brand dedicato, Metal.Digital come strumento educativo con un forte focus sui metalli, per gli investitori professionali.

NTree and Norilsk Nickel terranno un seminario mercoledì 12 maggio alle 10 30 sul tema: «Aziende minerarie verdi-Come possono essere più sostenibili?”

Presentatori: Tim Harvey, ceo di NTree; Anton Berlin, di Norilsk Nickel

Per le aziende minerarie è vitale implementare nuove tecnologie e pratiche per ridurre l’impatto ambientale del processo di estrazione. L’attività mineraria è sempre stata considerata intrinsecamente distruttiva. Essa però è necessaria per fare progredire le tecnologie verdi, Infatti essa fornisce i metalli che permettono alla tecnologia di evolversi nella direzione di una maggiore sostenibilità.

  • Quali sono le tecnologie e i processi vitali per il prossimo passo ?
  • Come può l’estrazione mineraria essere sistenibile ?
  • Quali sono le sfide che le aziende minerarie si trovano ad affrontare ?

 

Per partecipare al seminario è sufficiente cliccare sotto: https://www.brighttalk.com/webcast/17849/473882?utm_campaign=add-to-calendar&utm_medium=calendar&utm_source=brighttalk-transact

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here