Mediobanca Private strappa un professionista a Jp Morgan

Mediobanca Private Banking strappa un professionista a Jp Morgan. La divisione guidata da Angelo Viganò prosegue il proprio percorso di crescita grazie all’ingresso di Pietro Fiocchi, banker proveniente da Jp Morgan dove ha lavorato per quattro anni sempre a servizio della clientela ultra high net worth.

Fiocchi è il quarto inserimento in meno di due mesi annunciato dal private banking del gruppo Mediobanca che punta nei prossimi tre anni ad accrescere la propria struttura di circa 30 banker oltre a incrementare gli asset in gestione di 6 miliardi di euro. In precedenza, il banker ha maturato esperienze come sales manager in Banca Imi e, prima ancora, come analyst presso Morgan Stanley e Citigroup.

 

Massimiliano D'Amico
Massimiliano D'Amico
Dopo aver lavorato per alcune testate locali, ho iniziato la mia carriera giornalistica nell’ambito finanziario nel 2006. Alla ricerca di nuovi stimoli professionali nel 2009 sono passato a FONDI&SICAV dove, nel 2014, sono stato nominato vicedirettore. In particolare curo l’inserto “Consulenti&Reti”. Ogni mese intervisto gli amministratori delegati delle principali strutture della consulenza finanziaria italiana e analizzo gli argomenti più “caldi” del momento. Mi occupo anche di www.videofinanza.it, il portale dedicato esclusivamente alle video-interviste a gestori-strategist (italiani e stranieri) dei più importanti asset manager globali e ai protagonisti del mondo delle reti di consulenza finanziaria.