Petrolio Wti a 69,11

Prezzi del barile in calo a causa della tempesta tropicale che ha colpito gli USA con effetti meno devastanti del previsto. Aggiornamento sui mercati a cura di UniCredit

Piazza Affari poco mossa in avvio
Piazza Affari apre lievemente sopra la parità, mentre gli altri principali listini sono in territorio negativo. Ancora positivo il comparto bancario, con UBI (+1,8%) in cima al listino milanese.

Tokyo segna -0,51% in chiusura
La Borsa di Tokyo ha chiuso la seduta odierna con segno meno dopo il passaggio del tifone Jebi, che si aggiunge ai timori legati alle tensioni commerciali. Gli operatori si interrogano sulla possibile evoluzione dei negoziati tra USA e Canada. Intanto rimane valida la minaccia americana di imporre nuovi dazi sui prodotti cinesi. In questo clima, l’indice Nikkei ha chiuso in ribasso dello 0,51% a 22.580,83 pts. L’attività del terziario giapponese è salita ad agosto al livello più alto degli ultimi quattro mesi grazie ad un aumento delle vendite e alle aperture di nuovi negozi. L’indice Pmi servizi si è attestato a 51,5 da 51,3 di luglio.

Agenda macroeconomica di oggi
In arrivo in mattinata, in Italia, Francia, Germania, Gran Bretagna ed Eurozona, l’indice Pmi servizi del mese di agosto. Nel pomeriggio, negli Stati Uniti, sono attese le scorte settimanali di prodotti petroliferi e la bilancia commerciale del mese di luglio.

Advertisement