Home Lifestyle San Marzano, tutta l’audacia pugliese

San Marzano, tutta l’audacia pugliese

0
San Marzano, tutta l’audacia pugliese

San Marzano produce vini pugliesi a forte connotazione territoriale, come Primitivo e Negroamaro, contraddistinti da eleganza e forza

La storia

Cantine San Marzano nasce come cooperativa nel 1962 quando 19 vignaioli di San Marzano di San Giuseppe (TA), di famiglie legate da generazioni alla terra, si uniscono per dare valore aggiunto al proprio lavoro.

Oggi conta circa 1.200 viticultori per oltre 1.500 ettari di vigneto. Presidente è Francesco Cavallo, che ha saputo interpretare e rendersi protagonista del cambiamento del settore vitivinicolo pugliese, promuovendo tra i soci una vera rivoluzione culturale e perseverando nella modernizzazione delle strutture aziendali e nello sviluppo di una squadra sempre più competente, giovane e specializzata.

I valori autentici hanno portato all’azienda una serie di riconoscimenti: nel 2015 e nel 2020 il “Premio Industria Felix” per il miglior fatturato vitivinicolo della regione; nel 2016 l’inserimento nel report 1000 Companies to Inspire Europe del London Stock Exchange Group, per performance di crescita, posti di lavoro creati e sostenibilità economica; nel 2020 Cantine San Marzano è annoverata tra le Imprese Vincenti, il programma di Intesa Sanpaolo che premia l’eccellenza delle piccole e medie imprese italiane.

L’attività della cantina si svolge nella sede di San Marzano di San Giuseppe (TA), nel cuore dell’area del Primitivo di Manduria DOP, e si avvale di impianti moderni e tecnologicamente avanzati. Qui nascono vini prestigiosi e riconoscibili che raggiungono circa settanta mercati internazionali oltre che quello domestico.

Sessantanni-2017 San Marzano
Sessantanni-2017 San Marzano

San Marzano e il Primitivo

San Marzano ha puntato sulla tutela e la valorizzazione del patrimonio delle “vecchie vigne” ad alberello, diventando nel mondo sinonimo di Primitivo.

Un esempio tra tutti è Sessantanni Primitivo di Manduria DOP. È l’etichetta più rappresentativa del modo di pensare e di lavorare di San Marzano: un vino che ha completamente cambiato la percezione dei vini pugliesi sui mercati internazionali.

Nasce grazie all’intuizione del Presidente Cavallo, determinato a creare un vino capace di valorizzare l’autenticità originaria del Primitivo in chiave inedita e moderna.

La prima bottiglia di Sessantanni vede la luce nel 2003, ed è il risultato della vendemmia del 2000. L’idea si concretizza con il rilevamento di un vigneto di 40 ettari con viti ad alberello di oltre sessant’anni di età (vecchie vigne) e negli anni ribattezzato “Valle del Sessantanni”.

Un single vineyard che segna una svolta per tutto il territorio, affermandosi grazie a uno stile unico come punto di riferimento per i primitivi a livello internazionale.

www.sanmarzanowines.com

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito utilizza i cookies.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.