Santo Borsellino, presidente di Generali Insurance AM, confermato nel consiglio EFAMA

Santo Borsellino è stato rieletto corporate member del Consiglio dell’Associazione EFAMA (European Fund and Asset Management Association)

EFAMA riunisce tutti i principali asset manager europei, rappresentando la visione di un settore che oggi raccoglie masse complessive per 27 mila miliardi di Euro.

Santo Borsellino, Presidente di Generali Insurance Asset Management, ha così commentato: “Abbiamo davanti a noi uno scenario straordinario e strategico, con l’avvio della fase di ripresa economica e un forte miglioramento delle prospettive per l’economia europea. L’industria dell’asset management potrà giocare un ruolo da protagonista nell’indirizzare capitali verso l’economia reale,  verso investimenti in grado di generare un impatto positivo e plasmare un modello economico sostenibile e a prova di futuro. Come EFAMA, proseguiremo il nostro impegno per agevolare lo sviluppo di soluzioni di investimento adeguate, sicure e accessibili, favorendo così la mobilitazione della elevata liquidità oggi accumulata verso i prodotti di risparmio gestito”.

Dopo la prima nomina, lo scorso giugno 2020, Santo Borsellino è stato confermato per un nuovo mandato biennale nel Board, che vede la presenza – insieme al Presidente e i due Vice Presidenti – di sette corporate member eletti tra i maggiori player europei e di rappresentanti delle associazioni nazionali.

A seguito della conferma odierna, Santo Borsellino rinnoverà l’impegno e il contributo verso l’associazione facendo leva sulla leadership di Generali Asset & Wealth Management e sulla sua personale expertise, dimostrata anche dall’attuale carica di Vice Presidente di Assogestioni, l’associazione italiana del risparmio gestito, che ricopre dal 2013.

 

 

Advertisement