Serena Wines 1881 celebra i suoi 140 anni, tra innovazione e qualità

0
5

Una storia, quella di Serena Wines 1881,  lunga cinque generazioni legate anno dopo anno da un comune amore per il territorio e per l’eccellenza

Nel 2021 l’azienda vinicola Serena Wines 1881 celebra il 140° anniversario dalla fondazione; era il 1881 quando il nobile Pietro Serena fondò l’azienda a Cornuda (TV). Da quel momento l’impresa della famiglia Serena ha continuato a crescere costantemente con l’obiettivo di innovarsi scalando così sia il mercato nazionale che internazionale nell’ambito delle amate bollicine “made in Treviso”.

L’azienda, legata al territorio della Marca trevigiana, vanta una lunga tradizione nella produzione di Prosecco, vini spumanti, frizzanti, fermi bianchi, rossi IGT e da tavola. Collocata nel cuore della nota regione delle colline del Prosecco (dal 2019 Patrimonio dell’Umanità UNESCO).

Da piccola impresa locale del territorio trevigiano, infatti, Serena Wines 1881 viene ora globalmente considerata come una delle principali realtà del Prosecco DOC, tra circa 2.000 produttori di Prosecco, si classifica oggi nei primi 10 in termini di volumi.

Il volume d’affari

L’azienda è leader in Italia nel mercato HoReCa ed è oggi presente in circa 50 paesi sparsi per tutti i continenti. I principali mercati risultano comunque l’Italia, il Regno Unito, gli USA, la Germania, la Russia, la Polonia, la Romania ed il Brasile, per un fatturato 2020 di 59 milioni di euro al 44% generato all’estero e al 56% nel Belpaese (di cui 93% grossisti HoReCa e 7% GDO).

La ricerca della sostenibilità

Serena Wines 1881 è particolarmente sensibile al rispetto dell’ambiente e attenta al riciclo del materiale di scarto tanto da impegnarsi costantemente in diversi progetti ecosostenibili. Tra questi vi è: “Cheers” in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari Venezia, un progetto di ricerca per sviluppare nuove celle fotovoltaiche per produrre energia dagli scarti della vinificazione; “RafCycle®”, una soluzione di riciclaggio che offre nuova vita agli scarti delle etichette del vino.

Il “mondo Bio” è però riscontrabile anche nelle singole bollicine di casa Serena Wines 1881, oggi sempre più allineata alle esigenze dei consumatori grazie ad una speciale gamma di Prosecco in versione Biologica e vegana, premiata di recente con la medaglia d’oro all’International Organic Award 2021.

Il “Soé”, nuova versione del Prosecco Doc Rosé

Si legge “Soé” ma si traduce subito in passione e amore per le bollicine. “Soé” è il nuovo Prosecco Doc Rosé di Serena Wines 1881, un vino di tendenza, elegante, grintoso ed accattivante che incarna a tutto tondo l’identità e la forza della famiglia Serena nell’anno del suo 140° anniversario di fondazione; è caratterizzata all’88% da Glera e per il 12% da Pinot Nero, due uvaggi unici che nella loro armonia conferiscono oggi l’elegante struttura e il colore rosa tenue brillante alla nuova briosa versione del Prosecco rosato.

www.serenawines.it

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here