2008

Perché il 2020 non è il 2008

A inizio 2020 ci trovavamo nel bel mezzo di una fase rialzista durata undici anni, favorita dai bassi tassi di interesse e dall’abbondante liquidità. Axa Im

Mercati lontani dal 2008, ma occhio alle sorprese

"L’innesco di una nuova crisi può arrivare quando meno ce lo si aspetti e il sistema finanziario potrebbe non essere preparato", avverte Phelps di Alliance Bernstein

L’importanza delle decisioni strategiche nel lungo periodo

Durante le fasi euforiche non bisognerebbe dimenticare che la disintossicazione da valutazioni eccessive è sempre lunga

L’ottimismo aleggia sugli Em

I fattori negativi sono molto meno preoccupanti di un anno fa, ma non bisogna abbassare la guardia. L’analisi di Simon Lue-Fong, head of emerging debt, Pictet Am

Liquidità facile, verso l’inizio della fine

Fed e BCE potrebbero stringere la politica monetaria nello stesso momento. L’analisi di di Michael Boye, fixed income trader di Saxo Bank

Investitori high yield: cosa significano tassi di recupero ai minimi record?

"I rischi sono fin troppo apparenti e gli investitori dovrebbero considerare i rischi di ribasso oltre che i potenziali di rialzo", sostiene Stefan Isaacs di M&G Investments

Debito emergente, rally destinato a continuare

Secondo Thierry Larose di Degroof Petercam Asset Management quest'area d'investimento nel lungo periodo è molto interessante
Advertisement