bilanci

Buone opportunità su debito junior e ibrido finanziario

"Nel 2017 restiamo in attesa di un flusso cedolare più alto e di un rafforzamento di alcune economie, che rappresenterebbe un fattore di sostegno per il mercato del credito", commentano gli esperti di GAM

Bene gli investimenti sui mercati europei ma con alti livelli di flessibilità

Chiude l'inchiesta di Fondi&Sicav sull'azionario Europa Jean Médecin, membro del Comitato Investimenti di Carmignac

Post Trump, prospettive mercato obbligazionario

"I mercati del credito continueranno a ricevere sostegno dall’espansione dei bilanci e dagli acquisti di asset delle Banche centrali", commenta Arif Husain, T. Rowe Price

Tre ragioni per scegliere la gestione attiva

"In caso di turbolenza sui mercati, le strategie passive comportano rischi al ribasso equivalenti a quelli dell‘indice cui sono legate", commenta Greg Meie, Allianz Global Investors

Il lato oscuro del Qe

L’azione della Bce avrebbe rallentato l’adozione di riforme strutturali e creato squilibri nel bilancio dell’eurosistema (socializzando il debito). Le critiche contenute in un report di Db

Generare ritorni o dare sicurezza?

Gli investitori obbligazionari si stanno confrontando con un contesto molto difficile. Il commento di Arif Husain, head of international fixed income, T. Rowe Price

Caccia ai rendimenti? Ecco perché puntare sul debito emergente

"I mercati emergenti sono entrati in una fase di maggiore stabilità a lungo termine e molti paesi hanno messo in equilibrio i propri bilanci", ha commentato Girault di UBP

Continuano i flussi verso gli EM

Report sugli EM a cura di Raiffeisen Capital Management. Approfondimenti su Russia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (i CE3), Grecia, Turchia, Brasile, Cina e India
Advertisement