dovish

Bce, quali saranno le prossime mosse?

Il meeting di luglio potrebbe essere un non-event ma non è da escludere un'evoluzione del PEPP e una forward guidance più aggressiva. Pasquale Diana, AcomeA SGR

BCE ancora dovish, ma per i bond si apre una nuova fase

Gli investitori che prediligono i bond dovranno rivedere la propria strategia. La view del team di Amundi

Draghi confermerà la linea ‘dovish’

Franck Dixmier, global head of fixed income di Allianz Gi, presenta la propria view in vista della riunione del Consiglio Direttivo della BCE in programma per giovedì 19 gennaio

La Fed ha alzato i tassi

Il range per i tassi Usa passa a 0,5-0,75%. La Yellen prospetta tre potenziali rialzi nel 2017 ma avverte che lo scenario internazionale peserà sulle scelte future del Fomc

Raiffeisen CM: “Preferiamo le obbligazioni emergenti e i titoli high yield”

Christian Zima, Raiffeisen Capital Management, risponde all’inchiesta di Fondi&Sicav sulle prospettive dei tassi e rendimenti dei government bond, dopo la vittoria di Trump negli Usa

“Attenzione alle bucce di banana”

"Continuiamo a credere che la debolezza dei recenti dati economici sia solo transitoria", afferma Pierre Olivier Beffy, chief economist di Exane BNP Paribas

Puntare su bond mercati emergenti e credito investment grade

“Questa è un’area sulla quale ci stiamo concentrando molto più che all’inizio dell’anno", afferma Ken Leech, Cio di Western Asset Management (gruppo Legg Mason)

Canada, sentiment economico debole

AB Global ha corretto le previsioni del secondo trimestre da 0,4% a -1,4% annuo. La BoC manterrà lo status quo nel 2016
Advertisement