Iraq

Petrolio: prospettive nel medio e lungo periodo

"Un livello di prezzo strutturalmente pari a 100 dollari al barile nel 2020 ucciderebbe la ripresa economica globale", sostiene Michel Salden, Vontobel Am

Tensioni in Medio Oriente: l’impatto sui mercati sarà moderato

"Manteniamo il sovrappeso sulle azioni statunitensi e dei mercati emergenti e continuiamo ad aspettarci una stabilizzazione del greggio su livelli più bassi". Haefele, Ubs

L’Opec punta a estendere la durata del taglio alla produzione

Ci aspettiamo che il cartello estenda l’accordo sulla produzione attuale. Erasmo Rodriguez, UBP

Dopo accordo Opec quali le prospettive per la Russia?

Secondo gli esperti di Pictet, l'accordo dell'Opec riduce drasticamente le probabilità di una correzione del prezzo del greggio il prossimo anno. Prevista un'ulteriore flessione del premio di rischio sull'azionario russo

Opec, accordo in vista per il taglio alla produzione

Si tratta della prima riduzione intervenuta dal 2008. Il taglio dovrebbe attestarsi a 1,2 mln di barili giornalieri. Mosca accetta una riduzione di 300.000 barili diari

S’impennano i default di HY bond negli Usa

Le oil companies rappresentano un terzo del totale delle società insolventi. Gli effetti positivi attesi dagli accordi Opec potrebbero arrivare tardi

Energie rinnovabili, crescita enorme ma rendimento poco soddisfacente

L'inchiesta di Fondi&Sicav sui fondi energy prosegue con Stéphane Soussan, senior Thematic Equity portfolio manager di CPR AM, società di Amundi specializzata nella gestione azionaria tematica

L’oro nero dopo la bonifica del mercato

È fuori dubbio che la nuova strategia dell'Arabia Saudita ha contribuito al collasso dei prezzi del greggio. Quali le conseguenze? Il commento di Christophe Bernard di Vontobel
Advertisement