Italia

Small e mid cap: l’approccio deve essere di lungo termine

Le mid e small cap trarranno i maggior benefici dal Recovery Fund. Si tratta di aziende di qualità, con business innovativi e management di alto livello. De Michelis, Frame AM

Dal Recovery arriva una sfida cruciale per il Bel Paese

Il Pil italiano è ancora inferiore del 5% a quello del 2009. L’utilizzo dei fondi europei sarà decisivo per il futuro della crescita. Pasquale Diana, AcomeA Sgr

Il Sud Europa oggi può rendersi estremamente attraente

Tra le small/mid caps ci sono ancora ottime opportunità in grado di regalare soddisfazioni superiori a quelle che i mercati di riferimento potranno offrire. Gianrito Nicodemo, Zest

Recovery Fund sosterrà piccole e medie imprese più arretrate

Una delle finalità principali del Piano è quella di ridurre i gap di produttività, in termini di digitalizzazione e infrastrutture, tra i Paesi periferici e quelli più forti dell’Unione. Ghiro, Allianz GI

Recovery Fund: principali beneficiari Spagna e Italia

"Un'efficace implementazione del piano dal secondo semestre può fornire un importante catalizzatore per la sovraperformance del mercato italiano." Schena, Symphonia SGR

Italia, economia reale e mercati finanziari si aspettano molto dal Recovery Plan

Le small e mid cap italiane, la dorsale portante dell’economica domestica, saranno le principali beneficiarie del piano. Luca Peviani, managing director di P&G Al

Recovery Fund: forte potenziale di crescita delle small e mid cap

La sfida degli investitori sarà trovare, all’interno delle nicchie di settore, i player a più alto potenziale su cui attuare un’ampia diversificazione. Vadori, Finint Investments SGR

Italia: in arrivo dati su Indice Sentix

Apertura in rialzo per le borse europee. Moody's conferma giudizio 'Baa3' con outlook stabile. Durante la settimana l’attenzione invece sarà incentrata sui dati macro dagli USA, in particolare sull’inflazione di aprile. UniCredit
Advertisement