liquidità

Brexit: impatto a breve, medio e lungo termine

Gli esperti di Natixis analizzano gli scenari che potrebbero verificarsi nei prossimi mesi o anni

Cresce la pressione sulle banche

Gli istituti di credito sono stati duramente colpiti in seguito alla decisione della Gran Bretagna di lasciare l’Ue. Ed Booth, global banks analyst, M&G Investments

Risk on, risk off

La Brexit e la Federal Reserve sono gli unici fattori in grado di muovere i mercati globali. Le asset class si riducono a due: quelle a rischio e quelle rifugio

Cosa dovrebbero sapere gli investitori sulla Cina

Quanto sono giustificati i timori sul debito? I default societari sono destinati ad aumentare?. Le risposte del team di Pictet

Inflazione, il gigante addormentato

I meccanismi di trasmissione tra offerta monetaria e inflazione non hanno finora prodotto gli effetti sperati. Draghi sostiene che è solo questione di tempo

E ora cosa succede per gli investitori?

Il voto del Regno Unito per lasciare l’Ue ha generato un’onda sismica attraverso tutti i mercati finanziari. Gareth Isaac, gestore obbligazionario, Schroders

A maggio l’industria raccoglie 3,2 mld di euro

Dopo 28 mesi consecutivi di raccolta positiva il patrimonio tocca il nuovo massimo storico a quota 1.872 mld. La Mappa mensile del risparmio gestito

La Bremain ridarà fiato alle divergenze monetarie

Nessuna modifica all’asset allocation: visto il clima di incertezza, confermiamo una strategia prudente. L’investment strategy di Axa IM