Merkel

Volatilità a breve termine dalle elezioni tedesche

La fine del mix pragmatismo/razionalità legato alla cancelliera Merkel potrebbe aprire la strada ad una fase di instabilità. Tobias Burggraf, Ethenea

L’Europa, finalmente?

Il piano europeo annunciato da Merkel e Macron propone di portare il bilancio dell'Unione Europea al 2% del PIL tra il 2021 e il 2023. Olivier de Berranger, La Financière de l’Echiquier

Recovery Fund: come piano Marshall, alleggerirà pressione sulla Bce

Spunta l'idea della mutualizzazione del debito per la regione: fondi forniti sotto forma di sovvenzioni. Anche revisione trattati non è più tabù: i pareri di Candriam, Western Asset e UBP.

Brexit, un “No Deal” sui futuri rapporti tra UK e UE sembra improbabile

Il Regno Unito e l'Ue hanno finalmente concordato di divorziare, ma quest'anno la questione principale sarà come ricostruire il rapporto. Patrice Gautry, chief economist di Ubp

L’eurozona: un piano per un futuro più luminoso

Il nuovo pacchetto di stimoli dell'eurozona potrebbe offrire il più potente impulso monetario e fiscale dal 2008. Ed è anche un segnale che la regione sta gettando basi più solide. Pictet Am

Crescita globale rallenta, ma possiamo dormire sonni tranquilli

Secondo Rory Bateman, head of UK & European Equities, Schroders, la prossima recessione sarà contenuta e L'Europa non ha da temere

La Germania sarà più cauta

A colloquio con Tristan Perrier, strategy and economic research Amundi, e Diego Franzin, co-head of equities Amundi

Merkel indebolita, Borse europee sempre toniche

Lars Schickentanz, responsabile divisione alpha strategies​​ di Anima, ritiene che il risultato elettorale non rappresenti un market event
Advertisement