Treasury

Timori per la variante Delta

La percentuale di “tori” è scesa di oltre il 10% nelle scorse due settimane attestandosi al 36%, in linea con la media degli ultimi 10 anni. Allianz GI

Quanto peserà la variante delta sui mercati?

Cresce la domanda di beni rifugio e aumentano le pressioni sugli asset più rischiosi, ma quel che sorprende è la curva dei tassi Usa. Massimiliano Schena, Symphonia SGR 

Corporate Bond: positivi beni di consumo e pharma

"Puntiamo su aziende con business model stabili, appartenenti a settori relativamente indipendenti dai cicli economici". Volker Schmidt, Ethenea Independent Investors

Treasury, cosa fare se il libro delle regole viene stracciato

Il libro delle regole è stato fatto a pezzi, lasciando gli investitori a rincorrere la propria coda. Andrew Lake, head of fixed income, Mirabaud Am 

USA, forse l’inflazione non è così transitoria

"La Fed probabilmente implementerà completamente il suo programma di riduzione degli asset prima di alzare i tassi", commenta Ritchie Tuazon, Capital Group

Il rendimento reale oggi è un indicatore cruciale

E' importante osservare i movimenti dei rendimenti reali per capire il possibile comportamento di inflazione e banche centrali nei prossimi mesi. Luke Hickmore, Aberdeen SI

Fed disarmata contro l’inflazione

Se l’inflazione non sarà temporanea sarà il mercato (e non la Fed) a modificare il costo del debito per il sistema. Maurizio Novelli, Lemanik

Value o growth? Dipende dal rendimento dei Treasury

I titoli ciclici Usa potrebbero trarre vantaggio da un aumento dei rendimenti dei titoli di stato in scia all’espansione dell’economia. Jeff Schulze, ClearBridge investments
Advertisement