Wall Street in rialzo grazie a M&A

Aggiornamento sui mercati e agenda macro a cura di UniCredit

Wall Street ha chiuso ieri in rialzo, con Dow Jones +0,43%, S&P500 +0,47% e Nasdaq100 +1,2%, beneficiando delle molte operazioni di M&A. Rockwell Collins ha comunicato che acquisterà B/E Aerospace (+16,4%) per USD6,4 mld. Blackstone ha ceduto più della sua metà nell’operatore di hotel Hilton al gruppo cinese HNA Tourism per USD6,5 mld. La cinese China Oceanwide Holdings ha raggiunto un accordo per acquistare Genworth Financial (-8,1%) per USD2,7 mld. Attese in giornata le trimestrali di 3M, Caterpillar, DuPont, General Motors, Merck, P&G, United Technologies, Corning, Freeport-McMoRan, Lockheed Martin, Sprint, Whirlpool, Apple, AT&T, Chipotle Mexican Grill, Capital One.

Tokyo: debutto Kyushu Railway
La Borsa di Tokyo ha chiuso in rialzo (Nikkei +0,76%), aiutata da uno yen debole e nel giorno del brillante debutto di Kyushu Railway che è balzata del 15% sulle prospettive di ricchi dividendi e le attese che la società possa beneficiare delle attività nell’immobiliare e della crescita del turismo. Nidec Corp, produttore di motori elettrici, (+6%) ha alzato le stime sugli utili operativi. Hong Kong al momento guadagna lo 0,27%, Shangai -0,2%.

Dollaro sui massimi
Eur/Usd a 1,088. Dollaro sui massimi nei confronti delle principali valute e, in base agli ultimi commenti degli investimenti Fed, si fa sempre più concreta l’ipotesi di una stretta sui tassi a dicembre, come si può osservare anche dal movimento al rialzo dei rendimenti sui governativi.

Petrolio wti invariato stamane
Petrolio Wti poco mosso stamane a USD50,5 al barile, con gli investitori che guardano al dibattito tra i Paesi del cartello Opec circa quale tra i Paesi produttori debba ridurre l’offerta e di quanto.

Obbligazionario
Il Bund future dicembre ha aperto stamane in calo di 8 tick 163,88 lo spread Btp/Bund 10y è a 143 pts, con il rendimento del decennale italiano all’1,45%.

Agenda macro
L’agenda macro prevede in giornata IFO sulla fiducia delle imprese e sul business expectation in Germania mentre in Italia verrà diffuso il dato sugli ordinativi industriali. Nel pomeriggio negli Stati Uniti saranno resi noti i dati sulla fiducia dei consumatori e l’indice case-shiller sul prezzo delle case.

Advertisement