Home Dal mondo Italia: in arrivo dati su Indice Sentix

Italia: in arrivo dati su Indice Sentix

0
Italia: in arrivo dati su Indice Sentix

L’agenda macro di oggi prevede la pubblicazione dell’indice Sentix, sulla fiducia
dei consumatori nell’Eurozona e il consueto spaccato settimanale sugli acquisti
operati dalla BCE nell’ambito di Pepp e Qe che la settimana scorsa hanno visto
un rallentamento.

A livello societario prosegue invece la stagione dei conti con le trimestrali di Brembo, Digital Bros, Fiera Milano e illimity Bank . Durante la settimana l’attenzione invece sarà incentrata sui dati macro che giungeranno dagli Stati Uniti, in particolare sull’inflazione di aprile che è attesa accelerare al 3,6%.

In Eurozona verrà pubblicato in settimana l’indice Zew, indice del sentiment degli investitori, che dovrebbe evidenziare un ulteriore miglioramento, mentre la Commissione Europea renderà note le nuove stime economiche.

Venerdì sera a mercati chiusi l’agenzia di rating statunitense Moody’s ha lasciato invariato il proprio giudizio sul rating sovrano dell’Italia a ‘Baa3’, con outlook Stabile.

Dal vertice UE di Porto è arrivato lo scetticismo di Bruxelles per la proposta Usa
di sospensione dei brevetti sui vaccini anti-Covid. Mentre la cancelliera Merkel
ha ribadito la propria contrarietà, dal presidente francese Macron è giunto il
sollecito alla Casa Bianca a far cadere le restrizioni sulle esportazioni di vaccini.

In mattinata nuovi spunti sul Recovery plan potrebbero giungere dagli interventi
del commissario Ue Gentiloni e del vice presidente della Commissione
Dombrovskis. Sul fronte interno, l’Italia va verso l’eliminazione delle restrizioni
imposte dalla quarantena per chi proviene da Paesi Ue, Gran Bretagna e Israele a
partire da metà maggio.

Il cambio euro/dollaro è poco mosso a 1,2153, mentre il dollaro/yen è a
108,81 e il cross euro/yen scambia a 132,25. In mattinata i futures sul Brent
scambiano in rialzo dello 0,80% a USD 68,83 il barile, mentre al Nymex il Wti
Usa guadagna lo 0,70% a USD 65,39.

Stamane il Bund future giugno ha aperto in calo di 35 bp a 170,12, il Btp future
perde 25 bp a 146,43. Lo spread Btp/Bund riparte da 113 pts, con il rendimento
del nostro Btp decennale allo 0,92%. In serata il Tesoro comunica i dettagli
dell’asta a medio-lungo termine di giovedì 13 maggio mentre venerdì ha
annunciato che mercoledì 12 maggio offrirà EUR 7,5 mld nel Bot annuale.

Apertura in rialzo per le borse europee, con Piazza Affari che registra rialzi
medi intorno al mezzo punto percentuale nelle prime battute, mentre i
principali indici EU sono in rialzo di circa lo 0,10%. Positivi i titoli bancari,
bene Enel, Exor, Tenaris, Saipem e Prysmian. Negativi invece Recordati, STM e
Moncler.

Chiusura mista per le borse asiatiche con l’indice Nikkei della borsa di Tokyo
che ha chiuso in rialzo dello 0,55%, grazie ai record di Wall Street con i nuovi
massimi storici di Dow Jones e S&P500. Deboli Hong Kong e Shanghai
rispettivamente a -0,30% e -0,10%. Positiva Sidney con un buon rialzo
dell’1,30%, seguita da Seoul che guadagna l’1,63%. Secondo quanto
comunicato dalla People’s Bank of China, in aprile le riserve in valute estere
di Pechino sono salite a USD 3.198 mld dai USD 3.170 mld di marzo, contro i
USD 3.200 mld del consensus. Le riserve d’oro di Pechino, intanto, sono
cresciute in termini di valore a USD 110,73 mld.

Wall Street ha chiuso l’ultima seduta della settimana in rialzo nonostante il
dato deludente sull’occupazione. Il Dow Jones ha guadagnato lo 0,66%, l’S&P
500 lo 0,74% ed il Nasdaq Composite lo 0,88%, toccando nuovi record storici.
Tra i titoli in evidenza Expedia in rialzo dello 5,24%, grazie ai risultati relativi al
primo trimestre segnati da perdite dimezzate da USD 1,3 mld a USD 606 mln.
Square, il gruppo dei servizi finanziari, a +4,12% dopo aver comunicato per il
primo trimestre profitti netti per USD 39 mln contro il rosso di USD 106 mln
del pari periodo del precedente esercizio. La performance è stata trainata in
larga parte dalle transazioni in Bitcoin.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito utilizza i cookies.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.