recovery fund

Candriam: “View positiva su Paesi periferici. Italia tra i migliori”

Preferenza per l’Italia grazie al piano ambizioso di riforme e investimenti di Draghi e al buon uso del Recovery Fund. Nicolas Forest di Candriam

Recovery Fund, un volano per l’economia italiana

I settori che beneficeranno maggiormente delle linee guida e dei fondi stanziati sono infrastrutture, transizione energetica e telecomunicazioni. Inchiesta Fondi&Sicav.it

Recovery Fund: buone prospettive per i titoli dello STAR

"Nonostante l’attuale contesto di ripresa preferiamo in generale l’investimento negli indici italiani minori dove la diversificazione settoriale è più ampia." Tronci, Alvarium

Recovery Fund: sostegno ai listini azionari del Sud Europa

"In un quadro europeo propendiamo per i titoli a larga capitalizzazione degli indici del Sud Europa poiché mostrano un ulteriore spazio di recupero potenziale". Puccini, Fideuram AM SGR

Il fondo di ripresa dell’Ue richiede impegno e disciplina

Sia per la Spagna che per l'Italia la prima emergenza è quella delle infrastrutture e interesserà anche le generazioni future. Cueni e Montagnani di Vontobel

Small e mid cap: l’approccio deve essere di lungo termine

Le mid e small cap trarranno i maggior benefici dal Recovery Fund. Si tratta di aziende di qualità, con business innovativi e management di alto livello. De Michelis, Frame AM

Tecnologia, utilities, telecom tra i maggiori beneficiari dei fondi europei

Un'ampia parte delle risorse messe a disposizione dal Recovery Fund dovrà essere impiegata per digitalizzazione, sostenibilità ambientale e mobilità green. Gam

Il Sud Europa oggi può rendersi estremamente attraente

Tra le small/mid caps ci sono ancora ottime opportunità in grado di regalare soddisfazioni superiori a quelle che i mercati di riferimento potranno offrire. Gianrito Nicodemo, Zest
Advertisement